/ Lamatrip

Inghilterra: 10 shock culturali

Tantissimi sono gli italiani che vivono in Inghilterra, vediamo insieme cosa ci lascia di stucco:

1. Si vestono a caso e il caso è moda


27096-oxfam-charity-shop-muswell-hill-london-36-1386699260 Photo by Mirevwiews

In Italia i ragazzi sono tutti vestiti uguali. Quando andavano di moda le stelline eravamo tutti con le stelline sulle magliette; poi abbiamo avuto scritte sul sedere, tute da ginnastica e via dicendo. Per loro 'moda' è quello che indossano sul momento. La roba di seconda mano è quella piú ricercata e infatti ci sono più 'charity shops' che caffé (il che è tutto dire) e vanno orgogliosi dei loro vecchi maglioni pieni di pelucchi come in Italia vanno orgogliosi dell'orologio D&G.

Decisamente un cambio di prospettiva.

2. (Non) Lavano i piatti


Dishes-in-Sink-1600x720 Photo by BBC America

Prendere il piatto. Lasciarlo galleggiare in una tanica piena d'acqua insaponata. Asciugare. Ripetere. Ecco a voi i piatti 'puliti'.

3. I lavandini


super-hot-cold Photo by Navmeet Singh

I lavandini sono minuscoli e hanno due manopole, una per l'acqua calda e una per quella fredda: il risultato è che l'acqua è bollente e gelida allo stesso tempo. Vi sembrerà impossibile ma è così.

4. Guidano al contrario


middle_ages_knights_horses_218193 Photo by Free Stock Photos

In realtà non è al contrario: quando andavamo ancora a cavallo ci serviva cavalcare sulla sinistra perché cosí avevamo la destra libera per impugnare un'arma. Chi glielo dice che non siamo piú nel medioevo?

5. Pagano l'autobus


London_Bus_Company_T1_-THX_401S-on_stand_at_Romford-Parkside_Hotel-15505444531- Photo by Au Morandarte / Wikicommons

Entrano da una porta obbligatoriamente e devono presentare l'abbonamento all'autista. Se non succede, l'autista non parte e lascia che siano gli altri passeggeri a costringerti a pagare o a scendere.

6. Bambini ovunque


roundhay-playgrounds-opening-2012 Photo by Roundhay Park

Bambini come se piovessero. Questo perché lo stato, all'occorrenza, ti aiuta. Come come come?

7. Biblioteche universitarie aperte fino a tardi


af8eae06a16ab4b636c584265674259416c6743 Photo by London Metropolitan University

L'incubo/sogno di ogni studente: avere uno spazio silenzioso e dedicato allo studio aperto a notte fonda (e in certi casi persino 24 ore!). Nessuna scusa per non passare l'esame.

8. I professori rispondono alle email


1_IM7pJsIE22bdCDiWaFsTfg Photo by Medium

Hai un problema? Non riesci ad andare a lezione? Vuoi un consiglio su che libri leggere per un essay? Nessun problema, mandi un'email. La cosa sconcertante è ricevere una risposta.

9. I locali hanno unità di misura per l'alcol


Brits-partying-in-Magaluf Photo by Daily Mirror

Ed è costosissimo. Per questo è una vera sorpresa vederli ubriachi marci.

10. Moquette, moquette, moquette


bathroomcarpetrickflickr Photo by ViadaLondon

Ovunque, ovunque, ovunque. Anche in bagno. Sì, anche in bagno. Beige, marrone, blu scuro e verde i colori predominanti. Non è un paese per schifiltosi (o allergici alla polvere).



Vivete in Inghilterra? Quali altre cose vi lasciano senza parole? Fatecelo sapere nei commenti!

Rebecca P Senior

Rebecca P Senior

Intellettualoide, passo la vita a domandarmi 'perché'. Spesso ho gli occhi dietro ad una macchina fotografica o la testa tra i libri. Mi lamento spesso. Scrivo sempre. Suono.

Leggi Altri