/ Lamalista

10 espressioni idiomatiche straniere che vorrai usare subito

Non tutte le ciambelle escono con il buco.

1. Sono qui per la salsa di soia - 打酱油(dǎ jiàng yóu)


via GIPHY

Cina. Vuol dire 'non sono fatti miei, non voglio essere coinvolto': in Italiano si potrebbe tradurre con 'faccio da tappezzeria'. Potete usarla quando qualcuno sta litigando e vi chiedono la vostra opinione e voi non volete essere coinvolti. L'origine di questa espressione è recente: nel 2011
Guangzhou TV intervistò un signore che aveva assistito ad un incidente. La sua risposta 'non mi interessa, io sono qui per la salsa di soia' divenne virale ed è entrata nell'uso comune.

2. Hai le perso le biglie - You lost your marbles


via GIPHY

USA. Vuol dire 'hai perso il senno'. Insomma, hai perso qualcosa di importante per te, come le biglie per i bambini. E cosa c'è di piú importante che il senno?

3. Capisco solo stazione - Ich verstehe nur Bahnhof


via GIPHY

Germania. Vuol dire non capire niente di qualcosa che è appena stato detto. Un po' come quando qualcuno ci parla in una lingua della quale conosciamo poco e capiamo solamente qualche parola - in questo caso 'stazione'.

4. Non ci sono mucche sul ghiaccio - Det är ingen ko på isen


via GIPHY

Svezia. Se vi dicono che non ci sono mucche sul ghiaccio vuol dire che va tutto bene, non c'è motivo di preoccuparsi. Il ghiaccio non è esattamente l'habitat ideale per le mucche e dunque sicuramente un problema.

5. Pesco, castagno, tre anni. Caco, otto anni - 桃栗三年柿八年 (Momo kuri sannen kaki hachinen)


via GIPHY

Giappone. Significa che ci vuole tempo per ottenere qualcosa, esattamente come ci vuole tempo per crescere alberi. Insomma, ci vuole pazienza per raggiungere i propri obbiettivi!

6. L'uvetta alla fine dell'hotdog - Það er rúsínan í pylsuendanum


via GIPHY

Islanda. Vuol dire una sorpresa inaspettata, di solito positiva, alla fine di qualcosa. Come quando alla fine di un viaggio vi fermate in un villaggio fuori programma ed è il posto piú bello della vostra vacanza.

7. Mostarda dopo il pasto - Mosterd na de maaltijd


via GIPHY

Polonia. Vuol dire che è troppo tardi per fare qualcosa perché è già successa. Un po' come il nostro 'inutile piangere sul latte versato'. È successo, quindi vai avanti.

8. Rompere il digiuno con una cipolla - صام و أفطر على بصله (Sam we feter ala basalah)


via GIPHY

Lingua araba. Vuol dire lavorare tanto per qualcosa e rovinare tutto per una cosa stupida. Un po' come quando studi come un matto per un esame e poi la sera prima di darlo esci a far festa e non ti svegli in tempo.

9. Tranquillo come un cetriolo - Cool as a cucumber


via GIPHY

Regno Unito. È un po' il nostro 'fresco come una rosa' ma ricco di altre sfumature grazie ai tanti significati di 'cool': 'freddo', 'tranquillo' oppure 'figo, fantastico'. Quando uno è impassibile oppure a proprio agio, è tranquillo come un cetriolo.

10. È facile vedere un germe nel mare ma non un elefante sulla propria palpebra - kuman di seberang lautan tampak, gajah di pelupuk mata tak tampak


via GIPHY

Indonesia. Vuol dire che è facile vedere gli sbagli degli altri, per quanto piccoli, ma è molto difficile rendersi conto dei propri - per quanto grandi. Insomma, siamo inclini a giudicare.



Immagine di copertina: Ccsd Languages

Rebecca P Senior

Rebecca P Senior

Intellettualoide, passo la vita a domandarmi 'perché'. Spesso ho gli occhi dietro ad una macchina fotografica o la testa tra i libri. Mi lamento spesso. Scrivo sempre. Suono.

Leggi Altri